Madò, l'alta pasticceria italiana arriva a casa (ARTICOLO PUBBLICATO DA "LA REPUBBLICA") - Madò Pasticceria Online

Madò, l'alta pasticceria italiana arriva a casa (ARTICOLO PUBBLICATO DA "LA REPUBBLICA")

In fiera, già importante a livello internazionale, la realtà partecipa per la prima volta all'evento di Caserta con prodotti di qualità completamente dedicati

"Saremo presenti con pancake, graffe e cornetti tutti a base di burro di Bufala Campana Doc"

Via alla quarta edizione del Bufala Village, evento che nel casertano riunisce il territorio e i suoi produttori attorno a un'unica tavola, quella in cui regna il latte di bufala. Per il 2022 la fiera riserva alcune novità e fra queste spicca Madò Pasticceria, la prima pasticceria completamente online, origine partenopea, passione specialità di tutto il territorio italiano. Tutto nasce dall'esperienza di Domenico Napoletano nel marketing e digital food. Con l'intuizione di una casa dolciaria che arrivasse direttamente in casa degli italiani con l'eccellenza pasticcera più elevata, pronta da gustare e fedele alla qualità del just made, Napoletano dà il via al progetto imprenditoriale. Inizialmente a conduzione familiare, l'attività comincia a riscuotere il suo meritato successo, proveniente dalla combinazione vincente di un'alta pasticceria con le possibilità dell'alta tecnologia, complice, peraltro, un packaging e format di prodotto personalizzati ed esclusivi in grado di conservare il dolce in modo eccellente. Cenni di crescita che fanno sì che il progetto piano piano acquisti dimensioni importanti, con la conseguente necessità di ampliare il numero di risorse e strutturare l'organizzazione aziendale.  Oggi, Madò Pasticceria conta un team tutto femminile, partecipa a eventi di risonanza internazionale, è impegnata in progetti di valore come la tutela ambientale, e, dulcis in fundo, le sue creme spalmabili sono fra le più vendute in Italia. Un'eccellenza che nasce dalla scelta di produttori e materia prima, oltre che dalla competenza di chi in laboratorio crea ogni specialità ad arte.

*ARTICOLO PUBBLICATO SU "LA REPUBBLICA"

"Lavoriamo con tutto il territorio italiano guardando alla provenienza d'origine nella selezione degli ingredienti" - spiega Domenico.

La Campania non è dunque la sola ad essere al centro di questa patisserie artigianale (e smart), e tuttavia la partecipazione, per la prima volta, a un evento sul territorio come il Bufala Village fa capire molto bene al palato la cura nel lavorare l'ingrediente tipico di ogni regione per sfornare un prodotto di alta qualità. "Per l'occasione saremo presenti con pancake, graffe e cornetti tutti a base di burro di Bufala campana Doc, con la speranza che il consumatore finale possa cogliere il valore di un'azienda di alta qualità come la nostra".

In altre parole? Una dolcissima casa intelligente, che riesce servire un prodotto personalizzato ogni giorno portandolo a casa di tutta Italia. La cucina italiana qui parla di sé come nessun altro.

PRELIBATEZZE

Al lavoro sul Natale con linee speciali

A Natale manca ancora qualche mese e dalle mani di Madò nascono già le prime prelibatezze natalizie. Il team è infatti al lavoro sulla creazione dei dolci tipici delle diverse zone italiane, con un'attenzione particolare alla preparazione di linee speciali senza glutine, senza lattosio, integrali e vegane.

 LEGGI L'ARTICOLO SU REPUBBLICA: 

https://napoli.repubblica.it/dossier-adv/eccellenze-della-campania/2022/09/12/news/mado_lalta_pasticceria_italiana_arriva_a_casa-364935167/?fbclid=IwAR2Vc99fUAAjMJw5ux5OUIsl8SpLkKzbKNRlNwAafbqN8xH6k3_FL34H9mM

Back to blog